martedì 17 gennaio 2017

Condannato all'ergastolo sconta 22 anni in carcere, era innocente.

Condannato all’ergastolo con l’accusa di aver ucciso 2 carabinieri nella caserma di Alcamo, dopo 9 processi e 22 anni di carcere Giuseppe Gulotta è stato assolto: la sua confessione era stata estorta con la tortura. 
Arrestato quando aveva 18 anni, oggi ne ha 57. Ha vissuto periodi di carcere alternati a momenti di semilibertà fino alla condanna definitiva che lo ha rinchiuso in prigione per 22 anni ininterrottamente.

Nessun commento: